L’ Associazione Ecomuseo Argil, con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Frosinone presenta la  7^ Edizione Settimana del Pianeta Terra che si terrà dal 13 al 20 ottobre 2019 in Ceprano a 25 anni dalla scoperta del cranio umano noto come “Argil” 1994-2019.

A venticinque anni dal ritrovamento del reperto fossile di cranio umano attribuito ad Homo heidelbergensis, a cui fu dato dall’archeologo che lo ha scoperto il nome affettivo “ Argil” perché rinvenuto in uno strato di argilla, le Associazioni Ecomuseo Argil, TUA (Territorio dell’Uomo Antico) CAI di Frosinone e Proloco di Ceprano,
organizzano tre giorni di eventi nei Comuni di Ceprano e Pofi per rinnovare l’importanza della scoperta scientifica avvenuta il 13 marzo del 1994.

L’evento che si svolgerà nei giorni 18, 19 e 20 ottobre, ripercorre i momenti della ricerca e della scoperta, con visita al luogo del rinvenimento in località Campogrande a Ceprano, ai musei preistorico di Pofi ed archeologico di Ceprano.

Nella prima giornata con le Associazioni Ecomuseo Argil e TUA, dedicata alle scuole, il filo conduttore dell’evento sarà quello della storia dell’argilla.

Nella seconda giornata con il CAI Frosinone e la Proloco di Ceprano in Cammino lungo la via Latina da Aquino a Campogrande, interessando i territori dei Comuni di Aquino, Arce, Colfelice, S. Giovanni Incarico.

Referenti della manifestazione:
Ivana Orsini tel. 339 396 9254 e-mail ivana.orsini@alice.it – Otello Rosi tel. 331 2428153 theotis@virgilio.it

Programma giornata del 18 ottobre 2019

Programma giornata del 19 ottobre 2019