Il CNAPPC comunica che alle stazioni appaltanti italiane è stata data la possibilità di utilizzare gratuitamente la piattaforma informatica del CNAPPC per lo svolgimento dei concorsi on-line.
La piattaforma suddetta (www.concorsiawn.it), nasce con l’obiettivo di promuovere il concorso di progettazione a due gradi (ex art. 154, comma 4 del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii), quale strumento più idoneo a garantire prestazioni professionali di qualità e, al tempo stesso, ad individuare il professionista da incaricare della progettazione esecutiva di opere pubbliche o private di particolare interesse architettonico.
La stessa piattaforma può essere utilizzata, in casi eccezionali, per supportare un concorso di idee, con affidamento al vincitore della progettazione esecutiva e della direzione dei lavori, ma solo quando l’oggetto del concorso riguardi particolari prestazioni professionali come, ad esempio, la redazione di un masterplan o di un prototipo di arredamento.
Nella sezione “organizza un concorso”, sono stati nuovamente pubblicati i seguenti documenti, a seguito del loro recente aggiornamento (Maggio 2018):

A. CONCORSO DI PROGETTAZIONE A DUE GRADI

1. SCHEMA PROTOCOLLO D’INTESA, da sottoscrivere in prima battuta tra la committenza e il CNAPPC per la definizione degli obiettivi dell’iniziativa e dei principi generali con i quali dovrà svolgersi il concorso di progettazione che si intende bandire;

2. SCHEMA CONVENZIONE, per la concessione della piattaforma, che dovrà essere sottoscritta dalla committenza e dal CNAPPC, a seguito della condivisione del bando;

3. BANDO TIPO “C3”, da utilizzare in un concorso di progettazione a due gradi da pubblicare sulla piattaforma; bando che è comunque scaricabile anche dal sito AWN – sezione “guida bandi”).

B. CONCORSO DI IDEE
4. SCHEMA PROTOCOLLO D’INTESA, da sottoscrivere, in prima battuta, tra la committenza e il CNAPPC per la definizione degli obiettivi dell’iniziativa e dei principi generali con i quali dovrà svolgersi il concorso di idee che si intende bandire;

5. SCHEMA CONVENZIONE, per la concessione della piattaforma, che dovrà essere sottoscritta dalla committenza e dal CNAPPC, a seguito della condivisione del bando;

6. BANDO TIPO “C4”, da utilizzare in un concorso di idee da pubblicare sulla piattaforma; bando che è comunque scaricabile anche dal sito AWN – sezione “guida bandi”).

Si fa presente che i suddetti documenti potranno essere nuovamente aggiornati in base alle esigenze maturate con l’esperienza d’uso della piattaforma concorsi; si suggerisce pertanto, prima del loro utilizzo, di assicurarsi di essere in possesso della versione più aggiornata.

Per ulteriori informazioni, gli interessati potranno contattare la segreteria del CNAPPC, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica: concorsi.cnappc@archiworld.it.

Allegati